BorderLayoutBoxedLayoutOpenLayout Maximum textMedium textSmall text

Registrazione
giovedì 14 dicembre 2017
Intervento 1 - Costituzione di dorsali e reti di distribuzione in fibra ottica nelle aree sottoservite Riduci

Modalità di attuazione

A titolarità regionale 

Avanzamento procedurale

L’intervento è finanziato con una pluralità di fondi e costituisce un esempio significativo della programmazione regionale unitaria.
 

Con D.G.R. n. 1554 del 30/07/2008 la Regione Marche ha approvato lo schema di convenzione per l’affidamento alla Società Infratel S.p.A. delle funzioni di centrale di committenza con riferimento all’Intervento POR FESR Marche CRO 2007/2013 “Realizzazione di dorsali e reti di distribuzione in fibra ottica” previsti dal Piano telematico regionale. La convenzione è stata firmata in data 1 dicembre 2008.

Con D.G.R. n. 900 del 01/06/2009 la Regione Marche ha approvato lo schema di convenzione per l’affidamento alla Società Infratel S.p.A. delle funzioni di centrale di committenza con riferimento all’intervento PAR FAS Marche 2007/ 2013 “Realizzazione di dorsali e reti di distribuzione in fibra ottica” previsti dal Piano telematico regionale. La DGR prevede, inoltre, che la parte relativa alla progettazione, sia per le attività previste con i fondi POR FESR Marche CRO 2007/2013 che per le attività previste con i fondi PAR FAS Marche 2007/ 2013, è finanziata con i fondi PAR FAS Marche 2007/ 2013. Pertanto le attività previste con i fondi POR FESR Marche CRO 2007/2013 prevedono la sola esecuzione dei lavori.

 Nell’ambito delle attività previste dalla DGR n. 1554 del 10/11/2008 e dalla D.G.R. n. 900 del 01/06/2009, la società Infratel ha pubblicato due bandi: il primo con due lotti a valere sugli interventi POR FESR CRO Marche 2007 – 2013 (17,5 Mln. di euro) e FAS Marche 2007 – 2013 (7 Mln. di euro); il secondo, pari a 10 Mln. di euro, a valere sui fondi dell’Accordo quadro firmato (dicembtre 2009) tra MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) e Regione Marche. Il primo bando è scaduto il 10 marzo 2009 ed è stato aggiudicato l’8 aprile 2009. Il secondo bando è scaduto il 14 aprile 2009 ed è stato aggiudicato  il 24 giugno 2009.

Da gennaio 2009 è stata avviata dalla PF Sistemi Informativi e Telematici una rilevazione presso i comuni del territorio per capire quali infrastrutture civili già esistenti potrebbero essere utilizzate per la posa della fibra ottica al fine di evitare dove possibile lo scavo e quindi conseguire economie. La richiesta è stata inoltrata a firma del presidente Spacca (Protocollo N. 24115 del 13/01/2009).

A dicembre 2009 è stato firmato l’Accordo di Programma Quadro tra la Regione Marche e il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) con il quale la Regione individua il MISE quale “Organismo Intermedio”, con particolare riferimento all’intervento “Realizzazione di dorsali e reti di distribuzione in fibra ottica” che ricomprende tutti gli atti precedenti e gli interventi a valere sui fondi FEASR. 

Vai al monitoraggio dei cantieri con informazioni a livello comunale...........

  
Intervento 2 - Concessione di incentivi finanziari ad operatori privati nelle aree a fallimento di mercato Riduci

Tale intervento è stato oggetto di una procedura di notifica alla Commissione Europea da parte della Regione Marche (Aiuto di Stato SA.31851 N499/2010 Banda larga nella regione Marche e Decisione C(2011) 2546 definitivo dell’11/04/2011 sull’Aiuto di Stato N 499/2010 – “Banda larga nella Regione Marche”), ai fini dell’applicazione della normativa sugli Aiuti di Stato per il broadband a seguito della quale è stato indetto un bando per la concessione di incentivi finanziari agli operatori privati di telecomunicazione assegnato a TelecomItalia.
L’intervento garantisce l’estensione della copertura broadband nelle aree a fallimento di mercato, in cui tali servizi non erano disponibili, né gli operatori prevedevano di effettuare investimenti autonomi a breve.
Il progetto in collaborazione con Telecom, in fase di realizzazione, prevede l’ampliamento della copertura del servizio ADSL con profilo 20Mbit/s all’utenza di 95 centrali, sia su quelle attualmente in Digital Divide (servite con ADSL a bassa velocità o non coperte da alcun servizio) sia su quelle già coperte dal solo servizio con profilo 7Mbit/s. La diffusione del servizio ADSL2+ 20Mbit/s si ottiene con l’impiego di tecnologie di accesso e di infrastrutture ad altissima capacità basata su collegamenti in fibra ottica).

Le centrali attualmente interessate sono:



Nome Sede


Comune


Provincia


PREVISIONE COMMERCIALE


BORGO S. GIOVANNI


Belforte del Chienti


Macerata


17/01/13


CUPRAMARITTIMA


Cupra Marittima


Ascoli Piceno


18/02/13


CABERNARDI


Sassoferrato


Ancona


23/09/13


MONTECOSARO 2


Montecosaro


Macerata


27/09/13


MONTEROLO


Pergola


Pesaro e Urbino


27/09/13


PIANELLO


Cagli


Pesaro e Urbino


20/09/13


POGGIO(AN)


Ancona


Ancona


05/07/13


S. SISTO


Piandimeleto


Pesaro e Urbino


23/09/13


SERRAPETRONA


Serrapetrona


Macerata


13/09/13


BELLISIO SOLFARE


Pergola


Pesaro e Urbino


03/10/13


GENGA


Genga


Ancona


09/10/13


MERCATELLO SUL METAURO


Mercatello sul Metauro


Pesaro e Urbino


03/10/13


MONTEROSSO (AN)


Sassoferrato


Ancona


07/10/13


SASSOFELTRIO


Sassofeltrio


Pesaro e Urbino


26/09/13


SERRA S. ABBONDIO


Serra Sant'Abbondio


Pesaro e Urbino


03/10/13


CINGOLI 2


Cingoli


Macerata


16/12/13


GROTTAZZOLINA N.T.


Grottazzolina


Fermo


16/12/13


RIPATRANSONE


Ripatransone


Ascoli Piceno


02/12/13


CASAVECCHIA (MC)


Pieve Torina


Macerata


02/12/13


FIUMINATA


Fiuminata


Macerata


12/11/13


GROTTACCIA


Cingoli


Macerata


16/12/13


MAESTA'CNT


Arcevia


Ancona


31/12/13


MONTE RINALDO


Monte Rinaldo


Fermo


09/12/13


POLVERINA


Camerino


Macerata


02/12/13


S. MARTINO DI SERRAVALLE


Serravalle di Chienti


Macerata


09/12/13


S. VITTORE(MC)


Cingoli


Macerata


23/12/13


SERRAVALLE DI CHIENTI 2


Serravalle di Chienti


Macerata


18/11/13


USSITA


Ussita


Macerata


02/12/13


ABBADIA DI NARO 2


Acqualagna


Pesaro e Urbino


16/12/13


CABIANO


Ripatransone


Ascoli Piceno


09/12/13


Nome Sede


Comune


Provincia


PREVISIONE COMMERCIALE


CANTIANO 2


Cantiano


Pesaro e Urbino


07/10/13


CASTELCAVALLINO


Urbino


Pesaro e Urbino


09/12/13


CERASA 2


San Costanzo


Pesaro e Urbino


09/12/13


COSSIGNANO


Cossignano


Ascoli Piceno


02/12/13


FIASTRA 2


Fiastra


Macerata


09/12/13


GIROLA


Fermo


Fermo


02/12/13


ISOLA DEL PIANO


Isola del Piano


Pesaro e Urbino


02/12/13


MASSIGNANO


Massignano


Ascoli Piceno


02/12/13


MONSAMPIETRO


Monsampietro Morico


Fermo


09/12/13


MONTE CERIGNONE


Monte Cerignone


Pesaro e Urbino


23/12/13


MONTE GIBERTO


Monte Giberto


Fermo


09/12/13


MONTE VIDON COMBATTE


Monte Vidon Combatte


Fermo


09/12/13


MONTEFELCINO


Montefelcino


Pesaro e Urbino


09/12/13


MONTERUBBIANO 2


Monterubbiano


Fermo


02/12/13


MONTOTTONE


Montottone


Fermo


09/12/13


ORTEZZANO


Ortezzano


Fermo


09/12/13


PEGLIO


Peglio


Pesaro e Urbino


09/12/13


PELINGO


Acqualagna


Pesaro e Urbino


23/12/13


PIAN DI PIECA


San Ginesio


Macerata


31/12/13


PIEVE DI CAGNA


Urbino


Pesaro e Urbino


23/12/13


PIEVEBOVIGLIANA


Pievebovigliana


Macerata


09/12/13


PIORACO


Pioraco


Macerata


02/12/13


RIPABERARDA


Castignano


Ascoli Piceno


09/12/13


ROCCHETTA


San Severino Marche


Macerata


25/11/13


RONCITELLI


Senigallia


Ancona


18/11/13


SAN SILVESTRO


Senigallia


Ancona


31/12/13


SMIRRA


Cagli


Pesaro e Urbino


09/12/13


VILLA STRADA


Cingoli


Macerata


16/12/13


PIANE DI MORESCO


Monterubbiano


Fermo


02/12/13


VALDASO


Ortezzano


Fermo


2014


ACQUASANTA (AN) CNT


San Marcello


Ancona


2014


CALDAROLA 2


Caldarola


Macerata


2014


CAMPONOCECCHIO


Genga


Ancona


2014


CAMPOROTONDO (MC) 2


Camporotondo di Fiastrone


Macerata


2014


CASTELLARO


Serra San Quirico


Ancona


2014


CASTELSANTANGELO


Castelsantangelo sul Nera


Macerata


2014


CESSAPALOMBO 2


Cessapalombo


Macerata


2014


COLLE S.MARTINO


Recanati


Macerata


2014


FRATTEROSA


Fratte Rosa


Pesaro e Urbino


2014


FRONTIGNANO


Ussita


Macerata


2014


GUALDO (MC) 3


Gualdo


Macerata


2014


MERCATINO CONCA


Mercatino Conca


Pesaro e Urbino


2014


MONTEFORTINO


Montefortino


Fermo


2014


MONTEGUIDUCCIO 2


Montefelcino


Pesaro e Urbino


2014


MONTEMONACO


Montemonaco


Ascoli Piceno


2014


Nome Sede


Comune


Provincia


PREVISIONE COMMERCIALE


PERGOLA MA0005


Pergola


Pesaro e Urbino


2014


PERGOLA N.T.


Pergola


Pesaro e Urbino


2014


PIAN DELLA PIEVE 2


Cingoli


Macerata


2014


PRADELLONA


Santa Maria Nuova


Ancona


2014


RUPOLI


Orciano di Pesaro


Pesaro e Urbino


2014


S. MARIA IN SELVA 2


Treia


Macerata


2014


SEFRO 2


Sefro


Macerata


2014


SERRA S.QUIRICO


Serra San Quirico


Ancona


2014


TAVERNE 2


Serravalle di Chienti


Macerata


2014


VENAGRANDE 2


Ascoli Piceno


Ascoli Piceno


2014


VISSO


Visso


Macerata


2014


BOLOGNOLA 2


Bolognola


Macerata


2015


COLLE DI FIUMINATA


Fiuminata


Macerata


2015


MONSAMPIETRO 2


Monsampietro Morico


Fermo


2015


PERGOLA MA0006


Pergola


Pesaro e Urbino


2015


PIE' DEL SASSO 2


Monte Cavallo


Macerata


2015


S. GIROLAMO (AP) 2


Fermo


Fermo


2015


S.GIOVANNI


Fabriano


Ancona


2015


SAN SILVESTRO 2


Senigallia


Ancona


2015


VALLE GRASCIA


Montemonaco


Ascoli Piceno


2015
  
Intervento 3 - Realizzazione di una rete a banda larga nelle aree marginali del territorio regionale Riduci

Modalità di attuazione

A regia regionale

Avanzamento procedurale

L’intervento, per un totale di 4.56 Mln. di euro, è finanziato con fondi POR FESR CRO Marche 2007 – 2013 (3.8 Mln. di euro) e con fondi provinciali (0,760 Mln. di euro).

L’intervento wireless è destinato alla copertura con il servizio di accesso a banda larga tramite tecnologie Wimax, Hiperlan, Wi-Fi mesh delle aree residuali non ancora coperte da connettività a larga banda e che non ricadono nelle aree di intervento con fibra ottica (intervento 1).

La convenzione tra la Regione Marche e le Province per il trasferimento dei fondi,  secondo il criterio di ripartizione proporzionale agli abitanti residenti sui singoli territori provinciali, è stata approvata con DGR n.1876 del 16/11/09 e firmata il 19 febbraio 2010.

Le Province hanno bandito una gara unica suddivisa in cinque lotti per l’attuazione degli interventi assegnata ad una ATI di WISP marchigiani per  la realizzazione di una rete a larga banda fornita “chiavi in mano” ed alla successiva gestione all’operatore soggetto realizzatore e concessionario dell’infrastruttura che rimarrà di proprietà pubblica (delle Province).

 

Mappa degli interventi della Provincia di Pesaro e Urbino

Mappa degli interventi della Provincia di Ancona

Mappa degli interventi della Provincia di Ascoli Piceno

Mappa degli interventi della Provincia di Fermo

Mappa degli interventi della Provincia di Macerata.

  

Regione Marche Giunta Regionale-via Gentile da Fabriano, 5 - 60125 Ancona - tel. 071.8061