BorderLayoutBoxedLayoutOpenLayout Maximum textMedium textSmall text

Registrazione
sabato 21 ottobre 2017
Un nuovo modello di erogazione dei servizi Riduci

Un possibile scenario di sviluppo del modello di erogazione dei servizi della Regione Marche in architettura Cloud Computing integra, in ottica di federazione dei sistemi/servizi,  alcune iniziative progettuali che hanno particolare rilevanza nel quadro di sviluppo dell’Innovazione Tecnologica ICT Regionale e più in generale della Società dell’informazione, con particolare riferimento ad alcune categorie tematiche quali l’eGovernment e la cittadinanza digitale, l’eHealth, l’Ambiente ed il  Turismo, l'Educazione e l'Istruzione, l’Internazionalizzazione delle imprese e gli Smart Districts e in generale lo sviluppo di comunità virtuali avanzate.
 
Il progetto che realizza questo scenario è MCloud, ovvero un’infrastruttura avanzata di computing cloud, Hybrid, Saas, Open source e Green, in grado di erogare servizi digitali ad alto contenuto tecnologico ed innovativi alla PA, alle imprese e ai cittadini, realizzando importanti economie di scala e generando opportunità di business per il territorio marchigiano.

  
Stakeholders Riduci

 

Il progetto Mcloud può interessare diverse categorie di utenza : 

  • Pubbliche Amministrazioni: sviluppare, fornire ed utilizzare tecnologie innovative e Cloud aiuta a semplificare le procedure degli uffici dell’ Amministrazione Pubblica e Sanitaria rendendole più efficienti, meno costose, più fruibili e vicine ai cittadini 
  • Cittadini: Mcloud aumenta le possibilità di fornire opportunità e nuovi servizi ai cittadini atti a migliorare la mobilità urbana, la gestione ed il risparmio dell’energia, le condizioni generali di sicurezza, la capacità di assistenza domiciliare per i più anziani e deboli ed una efficace comunicazione con la pubblica amministrazione
  • Imprese: con sistemi di questo tipo diventa possibile sviluppare ed offrire servizi innovativi alle imprese, ad esempio permettergli l'esternalizzazione in Cloud dei servizi informatici interni, per ottenere competenze più elevate e soluzioni più efficienti a costi minori; analogamente è possibile offrire consulenza alle imprese per l’implementazione di soluzioni ICT atte ad ottimizzare i processi di produzione/amministrazione 

 

  
Un Progetto strategico per la comunità Riduci

MCloud rappresenta un progetto ambizioso, di ampio respiro e di grande visione futura, che intende lanciare le Marche nel XXI secolo.

Cogliendo la grande opportunità offerta dalla Cloud/GRID e dalle moderne tecnologie di computing, si pone l’obiettivo di innovare la regione, in modalità sinergica all’Agenda Digitale Italiana ed Europea e coniugando i desiderata dei cittadini, delle imprese e della Istituzioni regionali.

Il risultato atteso è, appunto, la realizzazione di una infrastruttura di Cloud computing e lo sviluppo di servizi innovativi, nei principali domini applicativi di interesse, fruibili da cittadini, famiglie, imprese ed istituzioni della comunità regionale.

La realizzazione di questo progetto strategico, delineato a partire dal workshop INFN-CERN-Regione Marche del 4 Aprile 2012 e in successive intese che hanno portato alla pianificazione del rilascio di una infrastruttura pilota, rappresenta una importante opportunità e si aspettano numerose ricadute a medio termine sia in forma di benefici diretti che indiretti, come ad esempio:

  • la creazione di una rete regionale di ricerca scientifica e tecnologica in ICT
  • lo sviluppo di formazione ed occupazione giovanile
  • innovazione tecnologica
  • possibile generazione di brevetti e spin-off
  • attrattività di capitali
  • sviluppo di nuovi prodotti e servizi
  • possibilità per le imprese di formazione e riuso delle infrastrutture open source rese disponibili da MCloud.
  

Regione Marche Giunta Regionale-via Gentile da Fabriano, 5 - 60125 Ancona - tel. 071.8061